top of page

Caso di studio 1

Aggiornamento: 18 set 2023





L’azienda X, partner EKA da molti anni, ha manifestato la necessità di aumentare la potenza di un’utenza GAS. Una delle richieste più frequenti che riceviamo e che, salvo eccezioni, viene evasa correttamente nel giro di pochi giorni lavorativi.


Tuttavia in questo caso si sono verificate problematiche relative alla trasmissione della richiesta tra fornitore e distributore, che hanno causato un ritardo delle informazioni tale da far quasi decadere la richiesta.


Grazie a un monitoraggio continuo e aggiornando costantemente il cliente abbiamo deciso di procedere formalmente con solleciti e segnalazioni a causa della lentezza dell’avanzamento della richiesta.


Seppur con tempi più dilazionati, questa azione ci ha garantito di avere in mano i mezzi utili a portare correttamente a compimento la pratica non facendola decadere poiché effettuare ex novo una pratica decaduta comporta senz’altro tempistiche maggiori.

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comentarii


bottom of page